LA MITIKA CLASSE

IL FORUM DELLA 4^I SPERIMENTALE
 
CalendarioIndiceFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Appunti su Michelangelo!

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Emina
BOSSONE
BOSSONE
avatar

Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 09.12.07

MessaggioTitolo: Appunti su Michelangelo!   Mar Dic 18, 2007 6:36 pm

Ho trovato in un sito delle cose sullo stile di michelangelo.............. le riporto qui se a qualcuno dovessero servire
MICHELANGELO BUONARROTI (1475-1564)

Ha vissuto una vita lunga e ci ha lasciato molto.la sua formazione è piuttosto precoce: già a tredici anni lavora nella bottega del Ghirlandaio. Ma lo stile di quest’ultimo non ha influito molto dul suo stile. Michelangelo si è esercitato molto nella copia dell’antico. Studia anche i maestri più emotivi come Giotto ( affreschi nella chiesa peruzzi a S. Croce)e Masaccio (cappella Brancacci). Il fatto che più tardi frequenta i Cortili di S. Marco, cortili adiacenti al convento di S. Marco edificato da Michelozzo e affrescato dal Beato Angelico. All’interno di questi cortili la corte Medicea aveva istituito una sorta di carso di scultura, in cui ci si esercitava nella copia dei reperti antichi che si trovavano nel giardino. Il corso si teneva sotto la direzione di Bertoldo Di Giovanni (allievo di Donatello nei suoi ultimi anni) egli contribuisce a trasmettere la poetica di Donatello a Michelangelo. Poetica che consiste in una indagine umana. Lorenzo De Medici stesso partecipava al corso. Durante la permanenza nel Giardino Michelangelo si esercita nella copia del reperto classico. Ma egli si abitua ad un esercizio particolare: osserva attentamente e a lungo il modello, poi fa uno schizzo per fissare bene l’immagine in testa e infine lo riproduce senza averlo davanti. Non è solo un esercizio manuale ma anche un esercizio mentale. Osserva fa sua l’idea e la riproduce fedelmente. Michelangelo è stato anche in ottimo poeta e all’interno di alcuni suoi scritti parla della scultura enuncia il suo concetto di scultura. La figura è presente nella mente dell’artiste e nella materia (il marmo), la scultura non è un fare ma un togliere materia (materia). La figura non è visibile ma esiste, la bravura dell’artista sta nel farla emergere. In un Madrigale dedicato a Vittoria Colonna, una donna che fù da sempre un grande punto di riferimento per Michelangelo, egli fa un faragone tra scultura ed esistenza umana scoprendosi filosofo. Parla della roccia come Platone parla dell’anima. Mano mano che si toglie materia dalla roccia emergie la figura. Così l’idea (la figura) è imprigionata nella materia. Le immagini non finite di Leonardo sono figure che in parte sono ancora trattenute nella materia. Il non finito rappresenta la vita che è una catena che trattiene l’anima. La sua visione dell’arte diventa per lui visione dell’intero mondo. Egli interpreta la filosofia platonica. Nel Fedone (opera di Platone) si parla del rapporto tra anima e corpo: il corpo è la catena che impedisce all’anima di elevarsi. Michelangelo riprende questo concetto e lo fa proprio rapportando il corpo e l’anima alla materia e la forma. Michelangelo ha la capacità di avvicinare l’arte alla filosofia mentre Leonardo avvicina l’arte alla scienza. Per Michelangelo la scultura è la regina delle arti perché è l’unica tecnica mediante la quale per ottenere una forma bisogna togliere materia. Al contrario nella pittura bisogna aggiungere materia.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
LaMarty
CON LA MEDIA DEL 3
CON LA MEDIA DEL 3
avatar

Femmina Numero di messaggi : 85
Età : 28
Localizzazione : Foce
Data d'iscrizione : 09.12.07

MessaggioTitolo: Re: Appunti su Michelangelo!   Mer Dic 19, 2007 12:26 am

Grazie Ema..

Ma non ho studiato un cazzo.
Mi farò interrogare dopo le vacanze per recuperare il voto indicibile che prenderò domani.

-.-'
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Appunti su Michelangelo!
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ricerco appunti e consigli!! curriculum Cultura Teatrale
» Appunti convegni di Rimini
» FILOLOGIA ITALIANA CON D. CANFORA (TRIENNALE)
» Dispense per diagnostica applicata ai beni culturali
» Cerco appunti Letteratura anglo-americana

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
LA MITIKA CLASSE :: MATERIE :: STORIA DELL'ARTE-
Vai verso: